Ingegneria della sicurezza

Ingegneria Della Sicurezza Antincendio
 
IDF opera da oltre 10 anni nel settore della Progettazione Antincendio Prestazionale fornendo soluzioni progettuali flessibili ed economiche attraverso i principi della Fire Safety Engineering assicurando, sempre, un elevato livello di sicurezza globale.
I nostri ingegneri, con competenze multidisciplinari, implementano avanzate tecniche di modellazione e simulazione fluidodinamiche capaci sia di descrivere il reale sviluppo dell’incendio che di predire il comportamento dei prodotti della combustione e degli occupanti in un edificio complesso. 
Attraverso la nostra esperienza forniamo supporto specialistico nei seguenti settori della Fire Safety Engineering:
 
 
Simulazione della dinamica delle fiamme / Fluidodinamica computazionale
IDF mediante software specifici e validati ed utilizzando dati di prove con incendi in scala reale è in grado di simulare i movimenti di fiamme, fumo, calore e gas tossici all’interno di edifici complessi, ottenendo sempre risultati affidabili.
Utile nella progettazione di sistemi di controllo fumi e nella predizione degli incendi, la fluidodinamica computazionale (CFD) è una branca della meccanica dei fluidi che utilizza metodi numerici e algoritmi per risolvere e analizzare i problemi che coinvolgono i fluidi.
 
Modelli di esodo / Modellazione dell’evacuazione
Valido strumento per lo studio dei flussi di esodo delle persone in edifici complessi. IDF utilizza software dedicati per la modellazione dell’evacuazione, finalizzata alla valutazione dei tempi di esodo e di efficienti layout aziendali.
Mediante sofisticati algoritmi di calcolo è possibile tradurre gli aspetti socio-comportamentali sugli individui in modelli di evacuazione.
Viene usata comunemente dai tecnici di IDF in grandi magazzini, edifici di grande altezza, centri commerciali, sale cinematografiche ed edifici storici di notevole complessità.
 
 
 
 
Analisi termica e strutturale con curve naturali d’incendio
L’analisi termica e strutturale degli edifici, oltre ad uno studio prescrittivo, può essere utilizzata mediante una modellazione prestazionale per razionalizzare i sistemi di protezione passiva riducendo i costi.
Attingendo alla propria esperienza i nostri tecnici cercano la soluzione più appropriata per ogni forma strutturale e architettonica, bilanciando il costo di tale valutazione ed i risparmi che possono essere realizzati.
 - I vantaggi di un approccio ingegneristico comprendono: il superamento dei vincoli dettati dai criteri prescrittivi relativamente alle caratteristiche di resistenza al fuoco delle strutture;
  - Un risparmio sui costi per la protezione al fuoco delle strutture.
 
 
Efficacia dei sistemi di protezione attiva
I metodi di analisi basati sulla simulazione per la valutazione dei sistemi di sicurezza antincendio vengono comunemente utilizzati dai tecnici di IDF per garantire la sicurezza di infrastrutture moderne, come grandi edifici, gallerie autostradali o ferroviarie. In collaborazione con l'industria operante nel settore, sviluppiamo i metodi di simulazione e li utilizziamo per supportare applicazioni come impianti di tipo a sprinkler o ad altro estinguente, sistemi di controllo di fumo e calore, sistemi di allarme antincendio.
 
 
Trasmissione del calore
Mediante l’utilizzo di software agli elementi finiti i nostri ingegneri effettuano analisi della trasmissione del calore all’interno delle strutture esposte al fuoco allo scopo di determinare la distribuzione delle temperature all’interno degli elementi strutturali.
Le analisi vengono effettuate sia in regime stazionario che transitorio in funzione del tempo di esposizione al fuoco e delle proprietà termofisiche dei materiali variabili con la temperatura, secondo curve di incendio nominali e naturali.
I modelli di trasmissione del calore, una volta elaborati, costituiscono un utile strumento per determinare gli effetti del fuoco sugli elementi strutturali da proteggere e valutare l’adeguatezza di un sistema di protezione passiva.
 
 
 

News